Collaudo strutture Centrale idroelettrica “Alessandro Volta”

Acea Spa, una delle maggiori multiutility italiane, ha affidato a Polis Consulting il collaudo statico delle nuove strutture da realizzare per l’ammodernamento della Centrale idroelettrica “Alessandro Volta” di Castel Madama a pochi km da Roma.

Costituita dalla diga di San Cosimato, la centrale idroelettrica di Castel Madama è inserita in un contesto di antiche radici storiche e culturali.
Un edificio in pietra, lungo 45 m e alto 15 m, costruito lungo corso del fiume Aniene, tra Tivoli e Roma (Italia), il corso d’acquedotto romano dell’Acqua Marcia considerato tra i più salubri e puri della capitale.
La potenza dell’impianto idroelettrico, realizzato prima della fine della Seconda Guerra Mondiale, è di circa 9,4 MW di potenza installata.

I lavori sono iniziati nel 2016 e sono stati conclusi nel 2017.


Lo studio ha permesso di:

• Assicurare il rispetto delle prescrizioni progettuali in termini

• Collaudare in rispetto della normativa antisismica le strutture realizzate

• Assicurare la messa in esercizio della nuova centrale nei tempi stabiliti.