Codice etico e Modello 231

Condividiamo valori
per creare valore

Polis Consulting si è dotata di un Codice etico che definisce l’insieme dei valori in cui la società si riconosce.

I principi e le disposizioni del Codice etico qualificano l’adempimento delle prestazioni lavorative e il comportamento negli ambienti di lavoro e sono finalizzati alla divulgazione nei confronti dell’intero ecosistema aziendale.

Con l’adozione del Codice etico, Polis Consulting intende affidare ai propri principi, il compito di ridurre le incertezze, di orientare i comportamenti, ma anche di offrire delle risposte a tutti coloro che hanno rapporti con la nostra realtà aziendale.

Per noi l’adozione del Codice etico rappresenta un’occasione non solo per formalizzare eccellenze già da tempo consolidate, ma anche per definire una guida che orienti i comportamenti futuri sia verso l’ambiente interno che esterno, in modo tale da rinnovare costantemente il nostro impegno nel tempo.

Rigore, trasparenza,
responsabilità

Polis Consulting si è dotata del proprio Modello 231 per promuovere comportamenti rispettosi delle leggi e dei principi etici e morali fondamentali per il proprio operato.

Il Modello 231 di Polis Consulting è un sistema di regole e procedure finalizzato alla prevenzione dei reati previsti dal D.Lgs. 231/2001 che viene costantemente aggiornato in relazione alle evoluzioni normative ed organizzative della società stessa.

Per Polis Consulting l’adozione del Modello 231 rappresenta un ulteriore passo verso il rigore, la trasparenza e il senso di responsabilità nei rapporti interni e con il mondo esterno, offrendo al contempo le migliori garanzie di una gestione efficiente e corretta.

Ogni violazione o sospetto di violazione del Modello 231 e/o ogni altra informazione attinente, può essere segnalata all’Organismo di Vigilanza preposto, avente la seguente casella di posta organismo.vigilanza@polisconsulting.it.

Il Modello 231
Modello 231 v.01 - Polis Consulting